Area 1 - Scienze della vita

 

I moduli di corso forniranno allo studente le basi della storia delle scienze della vita, individuando le linee principali lungo cui si è sviluppato il pensiero medico e biologico dall'antichità a oggi. Lo studente acquisirà la capacità di leggere l'ordinamento morale e lo stile argomentativo che hanno ispirato le diverse posizioni e dichiarazioni bioetiche. Lezioni di teoria della comunicazione scientifica illustreranno e interpreteranno l'evoluzione della comunicazione della scienza a partire dall'operato di Galileo Galilei fino ad oggi. Attraverso sessioni scientifiche si declineranno gli elementi tecnici, filosofici e sociopolitici della nuove scoperte della genetica, delle neuroscienze, delle innovazioni biomediche e biotecnologiche. Saranno tenuti in particolare considerazione gli argomenti più attuali e più dibattuti, cellule staminali, OGM, rischi e ploitiche della ricerca, scenari sociali e cambiamenti economici. Particolare attenzione verrà anche dedicata alla discussione delle motivazioni per l'attribuzione dei premi Nobel.

 

Moduli

- Seminari e laboratori di scienza
- Tutoraggio (genetica, biotecnologie, neuroscienze, fisiologia e patologia, biomedicina)
- Storia e Filosofia della scienza
- Bioetica
- Teoria della comunicazione scientifica


Area 2 - Giornalismo scientifico multimediale

 

È l'area didatttica dedicata alla comunicazione della scienza. A una panoramica sullo stato dell'arte del giornalismo scientifico si affiancheranno esercitazioni pratiche. Lo studente avrà modo di conoscere tutti gli strumenti e le competenze richieste a un professionista della comunicazione: identificazione delle fonti scientifiche, copertura di notizie, scrittura per diversi generi testuali, realizzazione di prodotti audiovisivi e di podcast radiofonici. Verranno approfondite le tematiche relative al giornalismo scientifico sul web. Gli studenti avranno a disposizione una piattaforma già strutturata e predisposta, il blog StoccolmaaRoma, a cui saranno chiamati a contribuire con articoli, post, interventi e contenuti multimediali sui temi della scienza e della comunicazione scientifica. Il blog fornirà una sorta di palestra virtuale in cui gli studenti faranno pratica con le diverse forme di linguaggio e comunicazione web.

 

Moduli

Guida alla scrittura:

- L’informazione scientifica nei media
- Le fonti
- La notizia scientifica
- Le diverse tipologie di articoli (news, inchieste, interviste)
- Gli elementi dell’articolo
- La modulazione dei linguaggi
- La stesura
- La revisione
- Come si scrive per il web

 

Guida all'uso del web:

- La notizia multimediale

- Elementi fondamentali di un sito informativo
- Progettazione e gestione di un blog
- Podcast radio
- Realizzazione di prodotti audiovisivi
- I social network nella comunicazione della scienza


Area 3 - Strategie di comunicazione scientifica

 

È l'area didattica disegnata per l'acquisizione delle conoscenze per un'attività di comunicazione scientifica applicata. Si analizzerranno i diversi aspetti connessi alla brevettazione della scoperta scientifica, alle politiche del farmaco chimico e biologico, alle strategie per la raccolta e la distribuzione di fondi per la ricerca. Gli studenti avranno modo di impratichirsi con le modalità di finanziamento dell'UE, con le attività di promozione della ricerca disegnate da agenzie di fund raising, con la redazione di un piano di comunicazione per un'azienda.

 

Moduli

- Brevetti e trasferimento tecnologico

- Politica del farmaco
- Promozione scientifica in Europa e redazione di un progetto per la richiesta di fondi UE
- La comunicazione medica e le fonti scientifiche
- Le relazioni con i media
- Il comunicato stampa
- La conferenza stampa
- Come si affronta un’intervista
- Come si comunica in situazioni di crisi
- Come si organizza un evento